Bass con BB Crank 05   Home  >  Notizie

pubblicato il 04/08/14

Rapture Pro Team

Finalmente arriva il weekend e dopo una settimana lavorativa non vedo l’ora di mettere la barca in acqua per andare a cercare nuovi spot di pesca del lago di Pusiano. Il lago di Pusiano è molto conosciuto per la presenza di grandissime carpe, ma noi ricercheremo come sempre i lucci molto presenti in queste acque ed anche di notevoli dimensioni ed i bass, anch’essi molto presenti e di buona taglia. Ogni tanto si può incappare nella cattura dei lucioperca ed degli innumerevoli persici.

Arrivo col mio socio di pesca Rino al campeggio dove tengo la mia barchetta e scarico tutto il materiale da pesca, prepariamo la barca con motore elettrico batterie canne ed esche. Oggi abbiamo montato tre canne a testa per insidiare il bass, ma una canna la teniamo montata per l’eventuale ricerca del luccio con power jigheads swimmy o dancer pike.

Abbiamo preparato tre canne da bass per cercare di capire la tecnica più redditizia della giornata. Una montata a wacky da alternare a gomma spiombata, una con esca di reazione come crank e jerk, mentre l’ultima canna la montiamo a jig da ½ oz e come trailer un gambero color naturale per ricercare i bass nelle zone piu profonde o negli ostacoli.

L’acqua è già a 21 gradi e decisamente limpida, quindi la cattura dei predatori sarà molto difficile e bisognerà curare molto l’avvicinamento ed effettuare lanci più precisi possibili, data la pressione di pesca a questi predatori. Arriva il primo pesce preso a jig dal mio amico, sotto delle piante emergenti in acqua, dato l’orario ed il sole già alto li andiamo a cercare prevalentemente in zona d’ombra o intricati nei numerosi rami delle fascine e delle piante cadute. Proviamo lanci con wacky e flik stick e, dopo aver sbagliato alcuni pesci, effettuo la cattura di un paio di boccaloni di circa 30cm, taglia molto presente in questo lago. Vediamo molti pesci di notevoli dimensioni, di circa 2 kg e qualcuno che li supera anche notevolmente, ma non sono attivi e non collaborano.

Arriviamo in una zona con ninfeto molto vasto, dove andiamo a ricercare i predatori bucando le piante emergenti e ricercando i predatori all’ombra di queste. Riusciamo ad estirpare tre lucci di piccole dimensioni che stazionavano all’interno, ma di bass neanche l’ombra (a parte 2 vitelli oltre i 2 chili che uscivano per difendere il loro territorio).

Alessandro SposatoSono circa le 13 e il caldo si fa sentire, andiamo a cercare le zone d’ombra, dove i pesci possono collaborare e dove possiamo ripararci anche dal sole. Vediamo delle piante in acqua e con la massima attenzione ci avviciniamo, effettuiamo lanci precisi per non rovinare lo spot, lancio il mio BB crank 05 color fire tiger e come tocca l’acqua sento una botta in canna paurosa, ferro lo tengo un secondo in canna e si slama. Ebbene sì, abbiamo trovato le zone dove sono più attivi come pensavo. Arriviamo ad un altro piantone sommerso e con molta attenzione faccio attraversare al mio crank tutte le zone limitrofe ai rami sommersi, con recuperi a scatti, per stimolare l’attività dei bass.

Un’altro lancio, parto con il recupero e sento una botta in canna... eccolo! ed è anche un bel pesce! Cerco di strapparlo fuori dai rami con molta tensione, dato il terminale in fluorocarbon da 0,20. Ho sudato un po’ con la paura di perderlo ma dopo un minuto, che sembrava un eternità, riesco a fare uscire il pesce dai rami, e come esce... salta fuori dall’acqua, come solo i bass sanno fare, regalandomi emozione e contemporaneamente la paura che si slami. Lavoro ancora un po’ ed arriva sotto barca. Un vero vitello, in formissima e dalla livrea perfetta, difficile da catturare in questi luoghi, dove, come si dice tra pescatori… sanno leggere, scrivere e conoscono le esche artificiali a memoria.

Lo salpo e lo tiro su, mamma che bel pesce! Effettuo le foto di rito e lo rimetto subito in libertà. Sperando un domani di poterlo riprendere e magari con qualche grammo in più.

Alessandro Sposato.

Precedente | Successivo
NEWSLETTER

Accettazione privacy

Se non vuoi più ricevere aggiornamenti clicca qui.
CERCA RIVENDITORE

Cerca Rivenditore

diventa fan